Mergellina d’estate tutta da gustare: Chalet Ciro strega i golosi con dolci al cucchiaio, pasticcini e babà

NAPOLI – Mergellina è una delle mete più amate nei mesi più caldi a Napoli, grazie alla sua bellezza paesaggistica, alla posizione e all’offerta gastronomica dei locali sul lungomare, in via Caracciolo. Dal 1952 la pasticceria Chalet Ciro con le sue dolci tentazioni, è il luogo ideale per iniziare la giornata con l’energia e la carica giusta. Le specialità culinarie da assaporare spaziano dal gelato alle torte, dai pasticcini ai dolci al cucchiaio, nuove sperimentazioni e classici della tradizione napoletana. La pasticceria, un po’ come fa la moda, ha delle stagionalità e il tempo ispira nella creazione di dolci. La primavera è, infatti, il risveglio dei colori, dei gusti freschi e si avvicina l’estate che favorisce la produzione di consumazioni più leggere. Pera è una rivisitazione del famoso dolce ricotta e pera. Un dolce studiato nell’aspetto per deliziare la vista prima ancora del palato: fatto di cioccolato specchiato all’esterno, all’interno è un pan di spagna farcito con ricotta e pera caramellata, adagiato su un letto di amaretto.
Vesuvio babà, invece, è realizzato con l’impasto tradizionale del babà ma è farcito nel cuore da una deliziosa crema chantilly con fragoline di bosco, oppure da una crema cassata, fatta di ricotta, canditi e gocce di cioccolato. Un’alternativa più fresca alla frutta, una al cioccolato e c’è anche un’altra variante con crema chantilly al limone, che raffigura la leggerezza estiva dei dolci e rammenta i colori della Costiera e i limoni di Sorrento con i quali è prodotta.
«Il ciclo delle stagioni per noi è molto importante – spiega Antonio De Martino, il titolare della pasticceria Chalet Ciro –, queste sono le alternative ai dolci che noi solitamente produciamo d’inverno che sono più calorici, un poco più consistenti. In attesa della prova costume, invece, seduciamo i nostri clienti con dolci più leggeri e sempre di altissima qualità. L’assortimento è molto importante, come l’esigenza di inventare sempre nuovi prodotti per assecondare i desideri di tutti, di chi apprezza la nostra produzione e riscopre ogni giorno nuovi gusti e nuovi sapori, tra napoletani e turisti che cominciano ad affollare la nostra città».

Per chi, invece, non vuole rinunciare alla golosità di un bel dolce ricco e sfizioso, le vetrine dello Chalet Ciro si arricchiscono di un’altra idea di pasticceria napoletana, il Pasticciotto, un pasticcino di pasta frolla che sposa divinamente la crema e amarene o nutella. All’interno vi è un babà nascosto. Il gelato resta il dolce estivo per eccellenza, insieme alle coppe di frutta fresca, da gustare seduti all’aperto sotto agli ombrelloni.
La storica pasticceria di Napoli domani, in occasione del 25 Aprile, resterà aperta e rinuncerà al giorno di riposo settimanale di mercoledì sino al mese di settembre.

Chalet Ciro, Via Caracciolo 80122 Napoli – 081 669928

Ufficio Stampa GCpress Comunicazione, Guenda Calderaro 328.0575 328 – info@gcpress.it

The following two tabs change content below.

Angelo Calzo

Consulente Marketing & Web Designer
Turista a "tempo pieno", sportivo ed amante delle "gite fuori porta". Nel tempo libero si rilassa immergendosi nel verde. Ama scoprire nuovi sapori in giro per la Regione Campania. Prodotto tipico preferito La Mozzarella di Bufala. I suoi piatti la Calamarata accompagnata dal Greco di Tufo D.O.C.G. e la Tomacella.
Pubblicato in Blog