Salsicce avvolte nel cheddar e nel bacon con provola d’Agerola, ecco il panino di K’meat?

La cultura gastronomica partenopea è ampia, il ventaglio di attività commerciali che propongono bontà tipiche è grande. È la pizza uno dei prodotti più amati e scelti da turisti e cittadini ma nel Centro Storico di Napoli, zona ricca di pizzerie, da tempo si aprono locali che propongono diverse specialità. Il panino inteso come classico prodotto fast food, quello con hamburger e insalata e formaggio, è una possibilità che da tempo affianca le altre proposte gastronomiche nel territorio napoletano, con la particolarità di panini dagli ingredienti decisamente partenopei. Ecco che la carne è accompagnata da provola d’Agerola, da una buona parmigiana di melanzane e da mille altri contorni che fanno parte della tradizione locale. E si nota come siano proprio i cittadini napoletani ad apprezzare, ben più dei turisti, organizzandosi per poter assaggiare in compagnia un buon panino. 

 

 

Giusto un anno fa è stata inaugurata K’Meat?, paninoteca ubicata in Via dei Tribunali contraddistinta da una formula che si dimostra vincente: il locale è nato da un’idea della macelleria Generoso che si trova a due passi dalla paninoteca e ne fornisce le carni, rigorosamente di qualità.

Oltre al classico hamburger, disponibile in vari tipi di carni, ci sono le salsicce e le cervellatine (una varietà di salsiccia più sottile, tipica campana) e le vetrine mostrano sempre un’ampia offerta di contorni di ogni tipo, dalle melanzane anche grigliate alle zucchine alla scapece, dalle carote alle polpette al sugo. Proprio le polpette hanno un’attenzione speciale la macelleria Generoso propone anche le polpettine con bacon, con cheddar (formaggio a pasta dura) e al limone.

È ricco senza risultare esagerato il panino a doppio strato che abbiamo assaggiato, la nuova proposta che ci viene presentata in esclusiva. Un primo strato è contraddistinto da insalata e patatine, il secondo presenta salsicce avvolte nel cheddar e nel bacon e provola d’Agerola. Vi sono poi le melanzane grigliate ad avvolgere il tutto in un morbido manto. Una corona di patatine risulta il giusto contorno per soddisfare ulteriormente il palato.  

 

Se hai gradito condividi con i tuoi amici e usa l’hashtag #campaniafoodporn
The following two tabs change content below.
Giornalista napoletana impegnata soprattutto in cronaca ed enogastronomia, studentessa di archeologia, poetessa e scrittrice vincitrice di numerosi concorsi letterari, artista impegnata coi colori della pittura e nel catturare istanti di vita e di gusto con la sua macchina fotografica, ma anche appassionata di cucina, ricamo e dei lavori all'uncinetto.