Dopo il caffè e la pizza, anche il panino diventa “sospeso”

Hadel Pask, il primo pub che propone piatti “social”

Apre a Napoli il 3 maggio il locale ove la mancia fa la differenza!
Per l’occasione sarà allestito il tagliere più lungo d’Italia

Aprirà il 3 maggio a Napoli (precisamente in Piazza dell’Immacolata, 17 – zona Vomero) un nuovo pub, “Hadel Pask”, un luogo ove si concertano innovazione, gusto e solidarietà. In questa location dal design industriale – dove sarà possibile rilassarsi, divertirsi in tranquillità e gustare prodotti selezionati di prima qualità – nasce l’iniziativa del “panino sospeso”: la mancia lasciata al personale di sala servirà a garantire un pasto appetitoso a chi purtroppo non può permetterselo.

Il pub

Hadel Pask è una gustosa avventura culinaria by “La Parmense”! E’ una nuova storia di bontà che vien fuori dall’idea di coniugare i sapori tradizionali del pub con le originali proposte della cucina contemporanea. Un’innovativa esperienza culinaria riassunta in piatti semplici, composti da carni scelte accuratamente, salumi di qualità, ingredienti freschi: tutti elementi sapientemente e fantasiosamente combinati dallo chef resident della struttura… Pietanze tanto buone da creare dipendenza!

Il menù

Riprendendo il concetto “social” che anima questo progetto, i taglieri presenti nel menù hanno preso in prestito i nomi da hashtag famosissimi (#foodporn, #foodgasm, #healthy, #tasty), mentre i panini ereditano i loro nomi da quelli dei social (Facebook, Twitter, Instagram, Snapchat, etc.). Tutti i panini gourmet presenti nel menù sono disponibili anche in formato mini per un gustoso aperitivo.
Oltre a questi, i punti forza del menù sono:
la Rubia Gallega (alla griglia): una carne che prende il suo nome dal colore dell’animale, il Bue Galiziano, allevato nella regione a Nord-Ovest della Spagna, ovvero la Galizia. La vicinanza dei pascoli all’Oceano Atlantico conferisce a questa carne una leggera e piacevole salinità, un gusto ed una consistenza inimitabili. Il suo sentore speziato e la maturazione “Dry aged” (lunga minimo di 40 giorni) ne esaltano il sapore.
Il pane: frutto degli impasti sapientemente “progettati” dallo storico panificio Rescigno.

L’opening

In occasione dell’inaugurazione si proverà a realizzare il tagliere più lungo d’Italia: un evento degno da Guinness World Records!
L’appuntamento è in Piazza dell’Immacolata a partire dalle ore 19. In quell’occasione sarà possibile sorseggiare aperitivi, degustare salumi pregiati e ascoltare della buona musica. Previste anche delle degustazioni per vegetariani e vegani.

Se hai gradito condividi con i tuoi amici e usa l’hashtag #campaniafoodporn
The following two tabs change content below.

Angelo Calzo

Consulente Marketing & Web Designer
Turista a "tempo pieno", sportivo ed amante delle "gite fuori porta". Nel tempo libero si rilassa immergendosi nel verde. Ama scoprire nuovi sapori in giro per la Regione Campania. Prodotto tipico preferito La Mozzarella di Bufala. I suoi piatti la Calamarata accompagnata dal Greco di Tufo D.O.C.G. e la Tomacella.